Ricerca nella pagina:
 
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online

Pubblicazione periodica online

Direttore: Claudio Ciociola
ISSN 2280-9058
Periodicità: aggiornamento continuo
(le schede sono datate)

Pagliaresi, Neri di Landoccio

(Siena, 1350 ca. - Siena, 1406)

Rime sacre *

di Alvise Andreose

Notizie generali

Datazione: 1371/1406
Lingua/Dialetto: senese
Tipologia testuale: poesia
Genere: didascalico
Nota metrica: 15 ball., 1 terza r.


Tradizione dell'opera  
Tradizione diretta: manoscritti (39)
1. Ascoli Piceno, Biblioteca Comunale “Giulio Gabrielli“, 6 = Ap BC 6

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


2. Bologna, Biblioteca Universitaria, 2845 = Bo BU 2845

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


3. Bologna, Biblioteca Universitaria, 4019 = Bo Bu 4019

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


4. Città del Vaticano (Città del Vaticano), Archivio Capitolare di San Pietro, 58 G = CV AC 58 G

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


5. Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Chigi, LVII 266 = CV BAV Chigi L VII 266

Datazione: sec. XV/XVI


Ms. non esaminato direttamente


6. Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Ottoboniano, 2881 = CV BAV Ottob. 2881

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


7. Città del Vaticano, Biblioteca Apostolica Vaticana, Rossi, 424 = CV BAV Rossi 424

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


8. Ferrara, Biblioteca Comunale Ariostea, II 211 = Fe BC II 211

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


9. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, XC inf. 29 (prov. Gaddi) = Fi BML XC inf. 29

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


10. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Ashburnham, 480 = Fi BML Ashb. 480

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


11. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Conventi soppressi, C VIII 957 = Fi BNC Magl. Conv. soppr. C VIII 957

Datazione: sec. XV/XVI


Ms. non esaminato direttamente


12. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Magliabechiano, VII 27 = Fi BNC Magl. VII 27

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


13. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Magliabechiano, VII 30 = Fi BNC Magl. VII 30

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


14. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Magliabechiano, VII 896 = Fi BNC Magl. VII 896

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


15. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Magliabechiano, VII 1067 = Fi BNC Magl. VII 1067

Datazione: 1492


Ms. non esaminato direttamente


16. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Magliabechiano, VII 1198 = Fi BNC Magl. VII 1198

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


17. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Magliabechiano strozziano, XXXV 199 = Fi BNC Magl. strozz. XXXV 199

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


18. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Magliabechiano strozziano, XXXVIII 130 = Fi BNC Magl. strozz. XXXVIII 130

Datazione: sec. XIV/XV


Ms. non esaminato direttamente


19. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Palatino, 331 = Fi BNC Pal. 331

Datazione: sec. XIV/XV


Ms. non esaminato direttamente


20. Firenze, Biblioteca Riccardiana, 1049 = Fi BR 1049

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


21. Firenze, Biblioteca Riccardiana, 1502 = Fi BR 1502

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


22. Firenze, Biblioteca Riccardiana, 2224 = Fi BR 2224

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


23. Firenze, Biblioteca Riccardiana, 2870 = Fi BR 2870

Datazione: 1440


Ms. non esaminato direttamente


24. München (Germania), Bayerische Staatsbibliothek, Italiano, 240 = München BS It. 240

Datazione: sec. XVI


Ms. non esaminato direttamente


25. Napoli, Biblioteca Nazionale «Vittorio Emanuele III», XIV C 38 = Na BN XIV C 38

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


26. Paris, Bibliothèque Nationale de France, Italien, 606 = Paris BNF It. 606

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


27. Pescia, Biblioteca Comunale, I. C 5 = Pescia BC I. C 5

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


28. Piacenza, Biblioteca Comunale, Landiano, 15 = Pc BC Land. 15

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


29. Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, G X 41 = Si BC G X 41

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


30. Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, I II 6 = Si BC I II 6

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


31. Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, I VIII 13 = Si BCI I VIII 13

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


32. Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, I VIII 14 = Si BCI I VIII 14

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


33. Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, I VIII 15 = Si BCI I VIII 15

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


34. Siena, Biblioteca Comunale degli Intronati, I VIII 17 = Si BCI I VIII 17

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


35. Todi, Biblioteca Comunale, 194 = Todi BC 194

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


36. Todi, Biblioteca Comunale, 195 = Todi BC 195

Datazione: sec. XVII


Ms. non esaminato direttamente


37. Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, Italiano, IX 77 = Ve BNM It. IX 77

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


38. Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, Italiano, IX 313 = Ve BNM It. IX 313

Datazione: sec. XVI


Ms. non esaminato direttamente


39. Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, Latino, XI 80 = Ve BNM Lat. XI 80

Datazione: sec. XV


Ms. non esaminato direttamente


Tradizione diretta: edizioni antiche (12)
1. Dialogo de la seraphica | uergine sancta catherina da siena de la diuina prouidencia dottrina (ma Venezia), Cesare Arrivabene, 1517 = Arrivabene 1517


IA VII 161, EDIT III 2243

Non esaminato direttamente


2. Dialogo della serafica uergine et sposa di Christo S. Catherina da Siena diuiso in quattro trattati nel quale si tratta della prouidenza di Dio (ma Venezia), Domenico Farri, 1579 = Farri 1579


IA VII 163, EDIT III 2247

Non esaminato direttamente


3. A laude e gloria del onnipotente Iddio e della gloriosa Vergine Maria incomincia il libro delle laudi di Gesù Cristo e della Madonna (ma Bologna), Anselmo Giaccarelli, 12 marzo 1551 = Giaccarelli 1551


BIBLIA 2727

Non esaminato direttamente


4. Dialogo de la seraphica uirgine santa Cathe|rina da siena dela diuina prouidentia (ma Venezia), Maestro Lucantonio Giunta, Matteo Codeca', 1494 = Giunta 1494


Hain 4692, Essling 736, Pellechet-Polain 3390, BMC V 485, IGI 2593=2594, GW 6225

Non esaminato direttamente


5. Laude facte et composte da piu persone spirituali a honore dello omnipotente idio et della gloriosa uergine Madonna san|cta Maria, Firenze, 1489 ? = Laude facte et composte da più persone spirituali,


Galletti 1863

Non esaminato direttamente


6. Libro di laude | Laude facte & composte da piu persone spirituali a honore | dello omnipotente idio et della gloriosa uergine Madonna san|cta Maria, Firenze, Piero Pacini da Pescia, [Bartolomeo de' Libri], [1500] ca. = Pacini 1500


Hain 9939, Reichling V 169, Sander 3877

Non esaminato direttamente


7. Thesauro spiri|tuale integro || frater Bernardino de busti ordinis | minorum: lectori salutem (ma Milano), Ulrich Scinzenzeler, 1494 = Scinzenzeler 1494


Hain 4169, GW 5812

Non esaminato direttamente


8. Dialogo de la seraphica Ver|gine santa Catharina da Siena: el quale profondissma|mente tratta de la diuina prouide(n)tia (ma Venezia), Melchiorre Sessa, 1540 = Sessa 1540


Essling 739, Sander 1819, IA VII 162, EDIT III 2242

Non esaminato direttamente


9. Dialogo de la seraphica Vergine santa Catharina da Siena: el quale profondissimamente tratta de la divina providentia (ma Venezia), Melchiorre Sessa, Pietro Nicolini da Sabbio, 1547 = Sessa 1547


IA VII 161, EDIT 2244

Non esaminato direttamente


10. Dialogo de la seraphica virgi|ne sancta Catherina da Siena | De la diuina prouidentia (ma Venezia), Lazaro Soardi, 1504 = Soardi 1504


Essling 737, Sander 1817, IA VII 161

Non esaminato direttamente


11. EPISTOLE | ET ORATIONI DEL|LA SERAPHICA VERGINE SANTA CATHARINA DA SIENA (ma Venezia), Federico Torresano, Pietro Nicolini da Sabbio, 1548 = Torresano 1548


Essling 739, Sander 1819, IA VII 162, EDIT 2245

Non esaminato direttamente


12. Opera nova de Laude facte & composte da piu per|sone spirituali a honore dello Omnipotente Idio (ma Venezia), Nicolò Zoppino, per Giorgio Rusconi, 4 marzo 1512 = Zoppino 1512


Essling 1748, Sander 3879

Non esaminato direttamente


Indice della scheda


Storia della tradizione

Il corpus delle Rime sacre di Neri Pagliaresi consta di quindici laude e di un capitolo in terza rima in onore di santa Caterina da Siena (Spento è el lume che per certo accese). Solo il succitato capitolo e la lauda Su, al cielo, è ritornata (ugualmente dedicata alla morte della santa) sono però concordemente attribuiti dalla tradizione al Pagliaresi. Spetta a Varanini 1970 il merito di aver dimostrato la paternità pagliaresiana di altre quindici laude e di un cantare adespoti, contenuti nella parte del codice Fi BNC Magl.-Strozz. XXXVIII-130 [= F4] che - come ha provato Fawtier 1930, pp. 35-41 - si deve alla mano del Pagliaresi stesso.
Dei quindici componimenti tràditi da F4, quelli che si ritrovano anche in altri codici (soprattutto laudari) sono: la lauda Dì, Maria dolce, con quanto desio (numero X dell'ed. Varanini 1970), contenuta anche in Bo BU 2845 [= B1], Bo Bu 4019 [= B2], CV BAV Chig. LVII. 266 [= Chig], Fe BC II. 211 [= F], Fi BNC Pal. 331 [= P], Fi BNC Magl.. VII. 27, Fi BNC Magl. VII. 30 [= M2], Fi BNC Magl. VII. 896 [= M3], Fi BNC Magl. VII. 1067 [= M4], Fi BNC Magl. VII. 1198 [= M5], Fi BNC Magl. Conv. Soppr. C. 8. 957 [= C], Fi BR 1502 [= R1], Fi BR 2870 [= R2], Fi BML Ashb. 480 [= L], München BS It. 240 [= MB], Na BN XIV. C. 38 [= N], Si BC I. VIII. 14 [= Sen1], Si BC I. VIII. 15 [= Sen2], Si BC I. VIII. 17 [= Sen3], Ve BNM It. IX. 77 [= V1], Ve BNM Lat. XI 80 [= V2], Ve BNM It. IX. 153 [= V3], Ve BNM It. IX. 182 [= V4], Ve BNM It. IX. 313 [= V5]; la lauda Godeti, gode, ne le pene gode (n° XIV), tràdita anche da Ap BC 6 [= A], CV AC 58 G [= SP], Chig, CV BAV Ottob. 2881 [= VO], CV BAV Ross. 424 [= VR], Fi BNC Magl.. VII. 27 [= M1], Fi BR 1049 [= R3], Fi BR 2224 [= R4], Fi BML Plut. XC inf. 29 [= LG], Paris BNF It. 606 [= Par], Pescia BC I. C 5 [= PC], Pc BC Land. 15 [= PL], Si BC G. X. 41, Si BC I. II. 6 [= Sen4], Si BC I. VIII. 13 [= Sen5], Todi BC 194 [= T1], Todi BC 195 [= T2], V1, Ve BNM It. IX. 313 [= V5]; la lauda Se tu l'iniquità osservarai (n° II), tramandata anche da Chig e V5. Chig conserva inoltre le laude III e XII, Fi BNC Magl.-Strozz. XXXV-199 [= F3] la XIII, mentre Sen3 parte della XV. Dì, Maria dolce, con quanto desio compare anche nelle stampe Scinzenzeler 1494, Pacini 1500, RUSCONI 1512, Giaccarelli 1551. La lauda XIII (Su, al cielo, è ritornata), dedicata alla morte di santa Caterina da Siena, si ritrova in appendice a numerose edizioni antiche del cateriniano Libro della divina dottrina (o Dialogo della divina provvidenza): Giunta 1494, Soardi 1504, Arrivabene 1517, Sessa 1540, Sessa 1547, Farri 1579, Torresano 1548.  In tali stampe è contenuto anche un altro componimento del Pagliaresi, il capitolo Spento è el lume che per certo accese, che non figura invece in F4
La lauda X venne pubblicata nel XIX secolo da Mortara 1819, a partire da un codice quattrocentesco, oggi introvabile, e da Galletti 1863, che la trasse da un incunabolo fiorentino non meglio identificato (Laude facte et composte da più persone spirituali, Firenze, s.t., s.d.). Mortara 1819 pubblicò inoltre anche la lauda XIV. Prima dell'edizione Varanini 1970, X era stata edita criticamente a cura di Scoti-Bertinelli 1908. Varanini 1970, dopo avere documentato l'effettiva superiorità della lezione di F4 rispetto a quella degli altri testimoni, lo assume come testimone base per l'edizione dei testi ivi contenuti (laude I-XV). L'unico componimento che resta escluso, cioè il capitolo Spento è el lume che per certo accese, è edito sulla base della testimonianza delle stampe più antiche: Giunta 1494 [= C], Soardi 1504[= S], Arrivabene 1517 [= A], Sessa 1540 [= Se]. Qualche ritocco grafico al testo stabilito da Varanini 1970 è proposto da Mancini 1970.

 

Indice della scheda


Bibliografia
Edizione/i di riferimento
Varanini 1970 = Neri Pagliaresi, Rime sacre di certa o probabile attribuzione, a cura di Giorgio Varanini, Firenze, Le Monnier, 1970

Edizioni significative
Scoti-Bertinelli 1908 = Dì, Maria dolce, con quanto desio, a cura di Ugo Scoti-Bertinelli, in Note e documenti di letteratura religiosa, Firenze, Tipografia Domenicana, 1908, pp. 65-91

Altre edizioni
Galletti 1863 = Laude spirituali di Feo Belcari, di Lorenzo de' Medici, di Francesco d'Albizzo, di Castellano Castellani e di altri comprese nelle quattro più antiche raccolte con alcune inedite e con nuove illustrazioni, [a cura G. Galletti], Firenze, Molini e Cecchi, 1863

Mortara 1819 = Poesie inedite del beato Jacopone da Todi ridotte alla loro lezione e pubblicate dal cavaliere Alessandro De Mortara, Tipografia Bertini, 1819

Bibliografia filologica
BIBLIA = BIBLIA. Biblioteca del Libro italiano antico, diretta da Amedeo Quondam, La biblioteca volgare. 1. Libri di poesia, a cura di Italo Pantani, Milano, Editrice bibliografica, 1996

Brugnolo 2001 = Furio Brugnolo, La poesia del Trecento, in Ciociola 2001, pp. 223-270
pp. 223-270

EDIT = Le edizioni italiane del XVI secolo, voll. I-IV, Roma, Istituto centrale per il catalogo unico delle biblioteche italiane e per le informazioni bibliografiche,1989-

Essling = Prince d'Essling, Etudes sur l'art de la gravure en bois à Venise. Les livres à figures venitiens de la fin du XVe siècle et du commencement du XVIe, 6 voll., Florence, Olschki-Paris, Leclerc, 1894-1914

Fawtier 1930 = Robert Fawtier, Sainte Catherine de Sienne (Essai de critique des sources), II, Les oeuvres de Sainte Catherine de Sienne, Paris, De Boccard, 1930

Hain = Ludwig Hain, Repertorium bibliographicum in quo libri omnes ab arte typographica inventa usque ad annum MD. typis expressi ordine alphabetico vel simpliciter enumerantur vel adcuratius recensentur, 3 voll., Stuttgartiae-Lutetiae Parisiorum, 1826-1838

IA = Index Aureliensis. Catalogus librorum sedecimo saeculo impressorum, Aureliae Aquensis, 1965-

IGI =

Indice generale degli incunaboli delle Biblioteche d'Italia, a cura del Centro nazionale d’informazioni bibliografiche; compilato da Enrichetta Valenziani, Teresa Maria Guarnaschelli, Emidio Cerulli, Paolo Veneziani, Alberto Tinto, Giuliana Sciascia Villani, 6 voll., Roma, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Libreria dello Stato, 1943-1981.


Mancini 1970 = Franco Mancini, Recensione a Varanini 1970, in «Lettere italiane», XXII (1970), pp. 595-597

Pellechet-Polain = Marie Pellechet, Catalogue generales des incunables des bibliotèques publiques de France, continué par Marie-Louis Polain, 26 voll., voll. I-III, Paris, Picard, voll. IV-XII, Nendeln, Kraus-Thomson, 1897-1970

Reichling = Dietrich Reichling, Appendices ad Hainii-Copinger Repertorium bibliographicum. Additiones et emendationes, Monachii, 1905-1914

Sander = Max Sander, Le livres à figures italien depuis 1467 jusqu'à 1530. Essai de sa bibliographie et de son histoire, 5 voll., Milano, Hoepli, 1942

Indice della scheda