Ricerca nella pagina:
 
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online

Pubblicazione periodica online

Direttore: Claudio Ciociola
ISSN 2280-9058
Periodicità: aggiornamento continuo
(le schede sono datate)

Anonimo

Fatti dei Romani (versione intermedia [Parodi]) (redaz.)
(Altri titoli: Fatti di Cesare)

di Cristiano Lorenzi

Notizie generali

Volgarizzamento di:
Anonimo, Li Fait des Romains (francese antico)

Rimaneggiamenti:
Anonimo, Cesariano (toscano)

Datazione: sec. XIV
Lingua/Dialetto: toscano
Tipologia testuale: prosa
Genere: cronache, storie
Incipit:Ciascheduno uomo a cui Idio à dato ragione e 'ntendimento si de 'ngengnare a ffare che non guasti il tenpo ozioso
Explicit:

Per il quadro completo delle varianti degli incipit vd. Tradizione diretta: manoscritti e Tradizione diretta: edizioni antiche.


Tradizione dell'opera  
Tradizione diretta: manoscritti (6)
1. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, LXII 15 = Fi BML LXII 15

Datazione: 1422
Descrizione: Cfr. Parodi 1889, p. 352.


Ms. non esaminato direttamente


2. Firenze, Biblioteca Medicea Laurenziana, Gaddi reliqui, 12 = Fi BML Gaddi rel. 12

Datazione: sec. XIV seconda metÓ
Descrizione: Cfr. Parodi 1889, p. 353.


Ms. non esaminato direttamente


3. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, II III 49 = Fi BNC II III 49

Datazione: sec. XV inizio
Descrizione: Cfr. Parodi 1889, pp. 353-354.


Ms. non esaminato direttamente


4. Firenze, Biblioteca Riccardiana, 2418bis = FI BR 2418bis

Datazione: sec. XV seconda metÓ
Descrizione: Cfr. Parodi 1889, pp. 355-356.


Ms. non esaminato direttamente


5. Firenze, Biblioteca Riccardiana, 1513 = Fi BR 1513

Datazione: sec. XIV ultimo quarto
Descrizione: Cfr. Parodi 1889, pp. 348-351.


Ms. non esaminato direttamente


6. Firenze, Biblioteca Riccardiana, 1571 = Fi BR 1571

Datazione: sec. XIV prima metÓ
Descrizione: Cfr. Parodi 1889, p. 354-355.


Ms. non esaminato direttamente


Indice della scheda


Storia della tradizione

Sei codici conservano una traduzione, probabilmente trecentesca, dei Fait des Romains. Si tratta dei seguenti testimoni, indicati già da Parodi 1889, che per primo riconobbe tale versione in volgare: Fi BML Gaddi rel. 12, Fi BML LXII 15, Fi BNC II III 49, Fi BR 1513, Fi BR 1571 e Fi BR 2418bis. La traduzione in esame reca un testo meno lungo della versione ampia dei Fatti segnalata da Nannucci, ma più completa rispetto alla versione abbreviata di Banchi: per questo Parodi la definì «intermedia». Come ha dimostrato lo stesso Parodi, la traduzione è indipendente rispetto alla versione ampia (da cui, a sua volta, deriva quella breve), anche se entrambe si fondavano su codici affini del testo francese, appartenenti a un gruppo piuttosto vicino all'originale (cfr. Flutre 1932, p. 220).
I sei codici sono raggruppabili in due famiglie: alla famiglia α fanno capo Fi BR 1513, Fi BML LXII 15 e Fi BR 2418bis; mentre alla famiglia β appartengono Fi BML Gaddi rel. 12, Fi BNC II III 49 e Fi BR 1571. Il testo della traduzione è ancora inedito.

© Cristiano Lorenzi 2014
La scheda è stata pubblicata l'11-04-2014; la data in alto si riferisce esclusivamente all'ultimo aggiornamento.

Indice della scheda


Bibliografia
Bibliografia filologica
Flutre 1932 = L.-F. Flutre, Li Fait des Romains dans les littératures française et italienne du XIIIe au XVIe siècle, Paris, Hachette, 1932 [rist. anast. Genève, Slatkine, 1974].
Cfr. pp. 212-222.

Parodi 1889 = E.G. Parodi, Le storie di Cesare nella letteratura italiana dei primi secoli, in «Studi di filologia romanza», 4 (1889), pp. 237-503. 
Cfr. pp. 348-366.

Altra bibliografia
BÚnÚteau 2012 = Li fatti de' Romani. Edizione critica dei manoscritti Hamilton 67 e Riccardiano 2418, a cura di D.P. Bénéteau, Alessandria, Ed. dell'Orso, 2012.
Cfr. p. 10.

Marroni 2004 = S. Marroni, I fatti dei Romani. Saggio di edizione critica di un volgarizzamento fiorentino del Duecento, Presentazione di I. Baldelli, Roma, Viella, 2004.
Cfr. p. 17.

Indice della scheda