Ricerca nella pagina:
 
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online

Pubblicazione periodica online

Direttore: Claudio Ciociola
ISSN 2280-9058
Periodicità: aggiornamento continuo
(le schede sono datate)

Galiani, Ferdinando

(Chieti, 1728 - Napoli, 1787)

Della moneta

di Fara Autiero

Notizie generali

Datazione: 1751
Tipologia testuale: prosa
Genere: economia
Incipit:Io ho deliberato di scrivere, e secondo le mie forze, e il mio talento lo potranno, illustrare la natura, e le qualità della Moneta, o sia di que' metalli, che le nazioni culte, come un equivalente d'ogni altra cosa usano di prendere, e dare [...]
Explicit:Perciò non mi pare potersi più sostenere il detto del nostro antico Poeta;
Che l'antico valor
Negl'Italici cuor non è ancor morto;
ma dubito che finalmente, datasi pace, non s'abbia a cominciare a dire, che


Per il quadro completo delle varianti degli incipit vd. Tradizione diretta: manoscritti e Tradizione diretta: edizioni antiche.

Dedicatari:
     Carlo Sebastiano di Borbone Re di Napoli e Sicilia, Re di Spagna


Tradizione dell'opera  
Tradizione diretta: manoscritti (1)
1. Napoli, Biblioteca della SocietÓ Napoletana di Storia Patria, XXXI, B, 18 = Na BSNSP XXXI, B, 18

Localizzazione: pp. 13, 37, 47, 51, 53, 90, 97, 113, 118, 153, 180.


Ms. non esaminato direttamente


Tradizione diretta: edizioni antiche (6)
1. DELLA / MONETA / LIBRI CINQUE / - / IN NAPOLI MDCCL. / PRESSO GIUSEPPE RAIMONDI / CON LICENZA DE' SUPERIORI, E PRIVILEGIO. , Napoli (ma Napoli), Giuseppe Raimondi, Giuseppe Raimondi, 1751, 16 carte non numerate (frontespizio, verso bianco, 6 pagine di Dedica, 4 pagine il Proemio, 4 pagine l'Indice) + pp. 1-370, Errori (p. 371), Imprimatur (pp. 372-373). = Galiani, Della moneta, 1751

Dedica, Proemio e inizio dell'opera presentano un capolettera miniato raffigurante dei paesaggi cittadini.

Localizzazione: pp. 1-370
Incipit prologo: Sono le supreme Potestà, SIGNORE, i ministri delle pubbliche felicità: poichè essendosi gli uomini dalla vita ferina e dall'infelice stato di natura tratti ed in società civile ridotti, rassegnarono concordemente al Principe la difesa de' proprj diritti, ed a lui tutta la cura della pace e della tranquillità abbandonarono.
Incipit: Io ho deliberato di scrivere, e secondo le mie forze, e il mio talento lo potranno, illustrare la natura, e le qualità della Moneta, o sia di que' metalli, che le nazioni culte, come un equivalente d'ogni altra cosa usano di prendere, e dare [...]
Explicit: Perciò non mi pare potersi più sostenere il detto del nostro antico Poeta;
Che l'antico valore
Negl'Italici cuor non è ancor morto;
ma dubito che finalmente, datasi pace, non s'abbia a cominciare a dire, che
Italia è vecchia, e alla barbarie inclina.


Esaminato direttamente in data 15 maggio 2015


2. DELLA / MONETA / LIBRI CINQUE / DI / FERDINANDO GALIANI / EDIZIONE SECONDA. / - / IN NAPOLI MDCCLXXX. / NELLA STAMPERIA SIMONIANA / Con licenza de' Superiori, Napoli (ma Napoli), Stamperia Simoniana, Stamperia Simoniana, 1780, 28 carte non numerate (frontespizio, verso bianco, 9 pagine di Avviso dell'Editore, verso bianco, 6 pagine di Dedica, 4 pagine di Proemio, 4 pagine d'Indice, 2 pagine d'Imprimatur) + pp. 1-370 + Avviso dell'autore (pp.371-72) + Note (pp.373-416). = Galiani, Della moneta, 1780

Localizzazione: pp. 1-370
Incipit prologo: Sono le supreme Potestà, SIGNORE, i ministri della pubblica felicità; poichè essendosi gli uomini dalla vita ferina e dall'infelice stato della Natura tratti, ed in società civile ridotti, rassegnarono concordemente al Principe la difesa de' proprj diritti, ed a lui tutta la cura della pace, e della tranquillità abbandonarono.
Incipit: Io ho deliberato di scrivere, e secondo le mie forze, e il mio talento lo potranno, illustrare la natura, e le qualità della Moneta, o sia di que' metalli, che le nazioni culte, come un equivalente d'ogni altra cosa usano di prendere, e dare [...]
Explicit: Perciò non mi pare potersi più sostenere il detto del nostro antico Poeta;
Che l'antico valore
Negl'Italici cuor non è ancor morto;
ma dubito, che finalmente, datasi pace, non s'abbia a cominciare a dire, che
Italia è vecchia, e alla Barbarie inclina.


Esaminato direttamente in data 15 maggio 2015


3. SCRITTORI CLASSICI / ITALIANI / DI / ECONOMIA POLITICA / - / PARTE MODERNA / TOMO III. / - / MILANO / Nella Stamperia e Fonderia di G. G. DESTEFANIS / a S. Zeno, N°. 534. / - / MDCCCIII., Milano (ma Milano), Destefanis, Destefanis, 1803, 2 carte non numerate (frontespizio e verso bianco) + Notizie di Ferdinando Galiani (pp. III-XXIII) + verso bianco + Proemio (pp. 17-22) + pp. 23-260 + Note (pp. 261-305) + Indice (pp. 306-317) = Galiani, Della moneta, 1803 a

Libri I e II

Localizzazione: pp. 23-260.
Incipit: Io ho deliberato di scrivere, e secondo le mie forze e il mio talento lo potranno, illustrare la natura e la qualità della moneta, o sia di que' metalli che le nazioni colte come un equivalente d'ogni altra cosa usano di prendere e dare [...]


Esaminato direttamente in data 15 maggio 2015


4. SCRITTORI CLASSICI / ITALIANI / DI / ECONOMIA POLITICA. / - / PARTE MODERNA / TOMO IV. / - / MILANO / Nella Stamperia e Fonderia di G. G. DESTEFANIS / a S. Zeno, N°. 534. / - / MDCCCIII, Milano (ma Milano), Destefanis, Destefanis, 1803, 2 carte non numerate (frontespizio e verso bianco ) + pp. 7-271 + Note ( pp. 272-296) + Indice (pp. 297-310). = Galiani, Della moneta, 1803 b

Libri III, IV e V

Localizzazione: pp. 7-271.
Explicit: Perciò non mi pare potersi più sostenere il detto del nostro antico Poeta:
>> Che l'antico valore
>> Negl'Italici cuor non è ancor morto;
ma dubito che finalmente, datasi pace, non s'abbia a cominciare a dire, che
>> Italia è vecchia, e alla Barbarie inclina.


Esaminato direttamente in data 15 maggio 2015


5. DELLA MONETA / LIBRI CINQUE / DI FERD. GALIANI / NAPOLETANO / QUARTA EDIZIONE / COLL'AGGIUNTA / DELLE NOTIZIE SU LA VITA E LE OPERE / DELL'AUTORE STESE DAL BARONE PIETRO / CUSTODI PER LA RACCOLTA DEGLI SCRITTORI / CLASSICI ITALIANI DI ECONOMIA POLITICA. /, Milano (ma Milano), Giovanni Silvestri, Giovanni Silvestri, 1831, 2 carte non numerate (frontespizio e verso bianco) + Notizie sull'autore (pp. V-XX) + Avviso dell'autore (pp. 1-10) + Proemio (pp. 11-15) + verso bianco + pp. 17-206 + Note (pp. 207-242) + Indice (pp. 243-252) = Galiani, Della moneta, 1831 a

Libri I e II

Localizzazione: pp. 17-206.
Incipit: Io ho deliberato di scrivere, e, secondo le mie forze e il mio talento lo potranno, illustrare la natura e la qualità della moneta, o sia di que' metalli che le nazioni colte come un equivalente d'ogni altra cosa usano di prendere e dare [...]


Esaminato direttamente in data 15 maggio 2015


6. DELLA MONETA / LIBRI CINQUE / DI FERD. GALIANI / NAPOLETANO / QUARTA EDIZIONE / COLL'AGGIUNTA / DELLE NOTIZIE SU LA VITA E LE OPERE / DELL'AUTORE STESE DAL BARONE PIETRO / CUSTODI PER LA RACCOLTA DEGLI SCRITTORI / CLASSICI ITALIANI DI ECONOMIA POLITICA. /, Milano (ma Milano), Giovanni Silvestri, Giovanni Silvestri, 1831, 2 carte non numerate (frontespizio e verso bianco) + pp. 1-207 + Note (pp. 208-228) + Indice (pp. 229-242). = Galiani, Della moneta, 1831 b

Libri III, IV e V.

Localizzazione: pp. 1-207.
Explicit: Perciò non mi pare più potersi sostenere il detto del nostro antico Poeta:
"Che l'antico valore
"Negl'Italici cuor non è ancor morto;
ma dubito che finalmente, datasi pace, non s'abbia a cominciare a dire, che
"Italia è vecchia, e alla barbarie inclina.


Esaminato direttamente in data 15 maggio 2015


Indice della scheda


Storia della tradizione
Trattato di economia in cinque libri risalente ai primi anni della produzione di Ferdinando Galiani.
Dell'opera si conservano svariate testimonianze nel ms. Na SNSP XXXI, B, 18 conservato nella Biblioteca della Società Napoletana di Storia Patria di Napoli.
Il testo apparve inizialmente anonimo nel 1751 a Napoli, presso la stamperia di Giuseppe Raimondi e nel 1780, dopo il grande successo ottenuto, il Galiani stesso curò la seconda edizione, sempre napoletana.
La terza edizione fu stampata a Milano nel 1803 e, per la prima volta, venne riportato il testo diviso in due volumi (I-II libro e III-IV-V libro). Anche la quarta edizione, sempre milanese, del 1831, riprese la divisione in volumi della precedente (I-II libro e III-IV-V libro).
La prima edizione critica, tuttora tra le edizioni più significative, fu curata da Fausto Nicolini nel 1915, seguita a pochi anni da quella di Notari (Notari 1929). Dopo più di trent'anni, nel 1963, fu pubblicata l'edizione Merola, anch'essa di particolare rilevanza, basata sull'edizione Nicolini, ma ampliata con informazioni sul Galiani sconosciute ai tempi di quella prima edizione.
Risale al 1975 l'edizione di riferimento Diaz-Guerci, sesto volume della collana Illuministi italiani, che per la perizia delle note si configura come l'edizione più completa e soddisfacente.
Nel 1987, per il bicentenario della morte di Galiani, il Banco di Napoli ha affidato a Giuseppe di Nardi la creazione di un'edizione esclusiva, curata in tutte le sue caratteristiche estetiche.
Memore della sua iniziale diffusione internazionale, l'opera gode di quattro edizioni in lingua straniera: tedesca (Boscardin 1995), portoghese (Vicentini 2000), inglese (Faucci - Giocoli 2003) e francese (Tiran - Machet 2005).

Indice della scheda


Bibliografia
Edizione/i di riferimento
Diaz - Guerci 1975 = Ed. in Illuministi italiani, VI. Opere di Ferdinando Galiani, a cura di FURIO DIAZ e LUCIANO GUERCI, Ricciardi, Milano-Napoli, 1975.
pp. 19-314.

Edizioni significative
Caracciolo - Merola 1963 = FERDINANDO GALIANI, Della moneta e scritti inediti, con introduzione di ALBERTO CARACCIOLO, a cura di ALBERTO MEROLA, Milano, Feltrinelli, 1963.

Nicolini 1915 = FERDINANDO GALIANI, Della moneta, a cura di FAUSTO NICOLINI, Bari, G. Laterza & Figli, 1915.

Altre edizioni
Boscardin 1995 = FERDINANDO GALIANI, Vom Geld, Ausgewahlte Kapitel und Texte aus dem 1751 verfassten Tarktat Della moneta ubertragen aus dem Italienischen von LUCIO BOSCARDIN, Vicenza, La grafica Lusiana, 1995.
Traduzione in lingua tedesca.

Di Nardi 1987 = FERDINANDO GALIANI, Della moneta, con una introduzione di GIUSEPPE DI NARDI, Napoli, Banco di Napoli, 1987.

Faucci - Giocoli 2003 = FERDINANDO GALIANI, Della moneta: a quarter millennium assessment, edited by RICCARDO FAUCCI and NICOLA GIOCOLI, Pisa, Istituti editoriali e poligrafici internazionali, 2003.
Traduzione in lingua inglese.

Notari 1929 = FERDINANDO GALIANI, Della moneta, preceduto da una notizia di UMBERTO NOTARI, La Santa (Milano), Istituto editoriale italiano, 1929.

Tiran - Machet 2005 = FERDINANDO GALIANI, De la monnaie, édité et traduit sous la direction de ANDRE' TIRAN, traduction coordonnée par ANNE MACHET, Paris, Economica, 2005.
Traduzione in lingua francese.

Vicentini 2000 = FERDINANDO GALIANI, Da moeda (1751), traducao de MARIA TERENZI VICENTINI, Sao Paulo, Musa Editora, 2000.
Traduzione in lingua portoghese.

Indice della scheda