Ricerca nella pagina:
 
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online
TLIon - Tradizione della letteratura italiana online

Pubblicazione periodica online

Direttore: Claudio Ciociola
ISSN 2280-9058
Periodicità: aggiornamento continuo
(le schede sono datate)

Strozzi, Tito Vespasiano

(Ferrara, 1424 - Ferrara, 1505)

Eroticon

di Antonello Fabio Caterino

Notizie generali

Datazione: 1485
Lingua/Dialetto: latino
Tipologia testuale: prosimetro
Genere: raccolta elegiaca
Nota metrica: Raccolta elegiaca, frammista di prose ed epigrammi


Tradizione dell'opera  
Tradizione diretta: manoscritti (15)
1. Berlin (Germania), Staatsbibliothek, Preussischer Kulturbesitz, Lat. qu. 447 = Berlin, S. Lat. qu. 447

Datazione: 1458


Ms. non esaminato direttamente


2. Città del Vaticano (Città del Vaticano), Biblioteca Apostolica Vaticana, Santa Maria Maggiore 45 = Santa Maria Maggiore 45



Ms. esaminato direttamente in data 2011


3. Città del Vaticano (Città del Vaticano), Biblioteca Apostolica Vaticana, Urbinate Lat. 712 = Urbinate Lat. 712

Datazione: 1483


Ms. esaminato direttamente in data 2010


4. Città del Vaticano (Città del Vaticano), Biblioteca Apostolica Vaticana, Ottoboniano Lat. 1661 = Ottoboniano Lat. 1661

Datazione: 1496


Ms. esaminato direttamente in data 2010


5. Città del Vaticano (Città del Vaticano), Biblioteca Apostolica Vaticana, Vaticano latino, 3271 = CV BAV Vat. Lat. 3271



Ms. non esaminato direttamente


6. Dresden (Germania), Sächsische Landesbibliothek, C 105 = C 105

Datazione: 1486


Ms. non esaminato direttamente


7. Ferrara, Biblioteca Comunale Ariostea, cl. I, 368 = cl. I, 368

Datazione: 1473


Ms. non esaminato direttamente


8. Ferrara, Biblioteca Comunale Ariostea, cl. I, 324 = cl. I, 324



Ms. non esaminato direttamente


9. Firenze, Biblioteca Nazionale Centrale, Nuove Accessioni, 692 (Phillipps 8333) = Fi BNC N.A. 692 (Phillipps 8333)



Ms. non esaminato direttamente


10. London (Regno Unito), British Library, Additions 17421 = Additions 17421



Ms. non esaminato direttamente


11. Modena, Biblioteca Estense Universitaria, Estense Lat. 153, alfa T 6, 17 = Estense Lat. 153, alfa T 6, 17

Datazione: 1463


Ms. esaminato direttamente in data 2009


12. Padova, Biblioteca del Museo Civico, C. M. 422 = C. M. 422

Datazione: 1466


Ms. non esaminato direttamente


13. Padova, Biblioteca del Seminario, ms. 130 = ms. 130

Datazione: 1486


Ms. non esaminato direttamente


14. Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, Marc. Lat. XII 70 (4380) = Marc. Lat. XII 70 (4380)

Datazione: 1459


Ms. non esaminato direttamente


15. Venezia, Biblioteca Nazionale Marciana, Marc. Lat. xii 71 (4016) = Marc. Lat. xii 71 (4016)



Ms. non esaminato direttamente


Tradizione diretta: edizioni antiche (2)
1. Strozii poetae pater et filius, Venetiae, in aedibus Aldi et Andreae Asulani soceri, 1513 = Strozii poetae



Esaminato direttamente in data 05/11/2009


2. Strozii poetae pater et filius , Parisiis, ex officina Simonis Colinaei, 1530 = Strozii poetae 1530



Non esaminato direttamente


Indice della scheda


Storia della tradizione
Una completa ricostruzione della storia redazionale è presente in Tissoni Benvenuti (2004), che segue - a partire dai testimoni manoscritti - l'evolversi della struttura dell'Eroticon dalla redazione iniziale in quattro libri fino alla forma in nove libri.
Nei codici B V V2 P Ph L Vm A e H l'Eroticon è composto ancora da quattro libri (terminante con IV,2 o IV,3). In M iniziano a comparire i primi 14 testi del libro V, in F il libro V è completo e vengono tramandate anche tre elegie del libro VI. U, elegante manoscritto dedicato a Federico di Montefeltro, testimonia una redazione in otto libri. In D ed S l'Eroticon è tradito nella forma finale di nove libri (le differenze tra i mss. sono minime). F2 è mutilo, e - anche se termina con IV,2, contiene testi presenti solo nella forma redazionale a nove libri.
O presenta, dopo la forma in nove libri, anche altri testi, e presenta molte correzioni. Si ritiene la forma più vicina alle volontà dell'autore.
L'editio princeps è edita e curata da Manuzio e data 1513. E' preceduta da una dedicatoria a Lucrezia Borgia. Alcuni testi vengono eliminati, altri spostati, molto viene rimaneggiato. I libri diventano sei, a cui si aggiungono quattro sotto il nome di Aelosticha, in cui vengono sistemati i componimenti indirizzati ad altri umanisti. Si aggiungono, alla fine, sezioni dedicati agli epitaffi e agli epigrammi, nonchè un libro di sermoni. L'edizione parigina del 1530 è una semplice ristampa dell'aldina.
L'edizione critica di riferimento è Della Guardia (1916), che però presenta non pochi difetti, tra cui molti refusi e numerose imprecisioni, come notato nell'antologia Arnaldi, Rosa, Sabia (1964). Ricostruisce l'evoluzione dell'Erotico, come incontro tra elegia e tematiche petrarchesche, anche Pantani (2002).
Caterino (2012) traccia un punto della situazione sugli studi sull'Eroticon, raccogliendo un'accurata bibliografia, in special modo recente.

Indice della scheda


Bibliografia
Edizione/i di riferimento
Della Guardia, 1916 = Della Guardia, A. (a cura di) (1916) Tito Vespasiano Strozzi: poesie latine tratte dall’Aldina econfrontate coi codici. Modena. Blondi & Parmeggiani.

Prete, 1960 = Prete, S. (1960) Some unknown poems by Tito Vespasiano Strozzi. Fano. Typis Paulinis.

Edizioni significative
Arnaldi, Rosa, Sabia, 1964 = Arnaldi, F., Gualdo Rosa, L., Monti Sabia, L.   (a cura di) (1964) Poeti latini del Quattrocento. Milano. Ricciardi

Bibliografia filologica
Caterino, 2012 = Caterino, A.F. (2012) Per uno status quaestionis degli studi sull’Eroticon di Tito Vespasiano Strozzi. In Spolia - Journal of medieval studies. Ottobre 2012

Pantani 2002 = I. Pantani, La fonte d'ogni eloquenzia: il canzoniere petrarchesco nella cultura poetica del Quattrocento ferrarese, Roma, Bulzoni, 2002

Tissoni Benvenuti, 2004 = Tissoni Benvenuti, A. (2004), Prime indagini sulla tradizione degli Eroticon libri di Tito Vespasiano Strozzi. In Filologia Italiana. 1. 345-40

Altra bibliografia
Barrotti, 1792 = Barrotti, G. (1792) Memorie istoriche di letterati ferraresi. Ferrara. Eredi di Giuseppe Rinaldi. 1792.

Beleggia, 2006 = Beleggia, B. (2006) Echi petrarcheschi negli 'Eroticon libri' di Tito Vespasiano Strozzi. In Il Petrarchismo. Un modello di poesia per l’Europa, Vol. II. Roma.Bulzoni. 2006, pp. 553-68.

Caterino, 2011 = Caterino, A.F. (2011) Filliroe e i suoi poeti: da Tito Strozzi a Ludovico Ariosto. In «Annali Online di Lettere –Ferrara», Voll. 1-2. pp. 182-208.

Charlet-Mesdijan, 1997 = Charlet-Mesdijan, B. (1997) Eros dans l’ 'Eroticon' de T. V. Strozzi. In Eros et Priapus. Erotisme et Obscénité dans la littérature néo-latine. Études réunies par I. de Smet et Ph. Ford, Genève, Cahiers d’Humanisme et Renaissance, vol. 51. Droz, pp. 25-42.

Charlet-Mesdijan, 1999 = Charlet-Mesdijan, B. (1997) Une expression de l'allégresse amoureuse dans la poésie élégiaque de T. V. Strozzi. In «Malinconia ed allegrezza nel Rinascimento». Milano. pp. 109-118.

Charlet-Mesdijan, 1999b = Charlet-Mesdijan B. (1999) Le poète et le prince dans les poèmes de dédicace de l' 'Eroticon'. In «Cultura e potere nel Rinascimento». Firenze. pp. 221-231.

Charlet-Mesdijan, 2000 = Charlet-Mesdijan, B. (2000) Le bestiaire de l' 'Eroticon' de T. V. Strozzi. In «Res Publica Litterarum» 22. 1999 [2000]. pp. 109-116.

Charlet-Mesdijan, 2000b = Charlet-Mesdijan B. (2000) Arts et poésie dans l' 'Eroticon' de T. V. Strozzi. In «Lettere ed arti nel Rinascimento», Firenze. pp. 105-113.

Charlet-Mesdijan, 2001 = Charlet-Mesdijan, B. (2001) Réception de Strozzi en Europe. In «Rapporti e scambi tra Umanesimo italiano ed Umanesimo europeo». Milano. pp. 563-574.

Charlet-Mesdijan, 2002 = Charlet-Mesdijan, B. (2002) Une élégie religieuse de T. V. Strozzi: IESV CHRISTI DEI OPT. MAX. GENETHLIACON (Aeol. 4,1). In «Il Sacro nel Rinascimento». Firenze. pp. 433-442.

Charlet-Mesdijan, 2003 = Charlet-Mesdijan, B. (2003) Le mythe de l'âge d'or dans la poésie élégiaque de T. V. Strozzi. In «Millenarismo ed età dell'oro nel Rinascimento». Firenze. pp.117-125.

Charlet-Mesdijan, 2004 = Charlet-Mesdijan, B. (2004) La bibliothèque réelle et imaginaire de T. V. Strozzi. In «L’Europa del libro nell’età dell’Umanesimo». Firenze. pp. 137-148.

Charlet-Mesdijan, 2004b = Charlet-Mesdijan, B. (2004) La perception du paysage dans la poésie élégiaque de T. V. Strozzi. In «La percezione del paesaggio nel Rinascimento». Bologna. pp. 329-342.

Charlet-Mesdijan, 2006 = Charlet-Mesdijan, B. (2006) T. V. Strozzi. In 'Centuriae Latinae II', «Mélanges offerts à M. M. de La Garanderie». Genève. Droz. pp. 779-785.

Charlet-Mesdijan, 2006b = Charlet-Mesdijan, B. (2006) Tito Vespasiano Strozzi et Janus Pannonius: un commerce poétique au sein de la Res publica litterarum. In «Hercules Latinus». Debrecen. pp. 41-53.

Charlet-Mesdijan, 2009 = Charlet-Mesdijan, B. (2009) La poésie familiale dans l’œuvre élégiaque de Tito Vespasiano Strozzi. In Anagnorismos. Studi in onore di Hermann Walter per i 75 anni, a cura di Natalia Agapiou. Bruxelles. Maison d’Érasme. pp.151-166.

Charlet-Mesdjian 2011b = Charlet-Mesdjian, B. (2011) Six personnages en quête d’imprimeur, lecture de la préface d’Alde Manuce à l’édition des Strozzi père et fils. In «Mecenati, artisti e publico nel Rinascimento». Firenze. Cesati.

Charlet-Mesdjian, 2010 = Charlet-Mesdjian, B. (2010) Vie privée et vie publique dans l’œuvre non épique de T. V. Strozzi. In «Vita pubblica e vita privata nel Rinascimento». Firenze. 2010, pp. 121-131.

Charlet-Mesdjian, 2011 = Charlet-Mesdjian, B. (2011) L’épicède de Tito Strozzi par son fils Ercole. In «Studi umanistici Piceni», 31, 2011, pp. 149-165 (in collaborazione con Dominique Voisin).

Verziagi, 2003 = Verziagi, I. (2003) Per Costanza Costabili, la Fenice. In «Gli Amorum libri e la lirica del Quattrocento». Novara. Interlinea. pp. 81-102.

Indice della scheda